ELbA
Da questo link Ť possibile accedere alla ricerca avanzata all'interno del sito
 
           
 
rss
home mappa e mail  
  come iscriversi * sicurezza e ambiente * fondartigianato  
CHI SIAMO
ASSOCIAZIONI ARTIGIANE E SINDACALI
I CONTRATTI DI LAVORO E GLI ACCORDI
COME VERSARE AD ELBA
PROVVIDENZE
MODULISTICA
EBA SUL TERRITORIO
calendario
Precedente Novembre 2017 Successivo
DLMMGVS
     
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
   
Sabato, 25 Novembre, 2017
Eventi
 
Scadenze
 
 
VERSAMENTO 2017 - Altri CCNL

 

 

 QUOTE CATEGORIE PARTICOLARI:

 

EDILI - RLST ditte NON ARTIGIANE


clicca qui PER CALCOLARE IL CONTRIBUTO E RICHIEDERE IL MODULO DI PAGAMENTO

 

 

IMPRESE DEL SETTORE EDILE 


Il versamento del 2017 deve essere effettuato entro il 31 marzo 2017.

Il  versamento si effettua per tutte le tipologie di rapporto di lavoro con la sola eccezione dei lavoratori a domicilio e dei lavoratori assunti per sostituzioni.

 

Anche quest'anno le ditte già iscritte ad ELBA riceveranno direttamente il MAV precompilato. L'importo indicato sul MAV per il versamento è stato calcolato sul numero dei dipendenti dichiarati dall'azienda e in forza al 31.12.2015. Se nel frattempo, al 31.12.2016, il numero dei dipendenti fosse variato è necessario procedere ad adeguare l'importo utilizzando il nostro portale per richiedere un nuovo modulo di versamento.

 

IMPRESE SETTORE EDILE

€ 14,50 per dipendente

Devono versare il contributo  le imprese fino a 15 dipendenti, esclusi gli apprendisti  (sono esclusi solo dal conteggio, non dal pagamento). Esempio: impresa con 18 dipendenti, di cui 4 apprendisti. Conteggio:18-4=14. L’impresa è tenuta a versare per tutti i 18 dipendenti.

Non devono versare il contributo le imprese oltre i 15 dipendenti, esclusi gli apprendisti. Esempio: impresa con 18 dipendenti, di cui 2 apprendisti. Conteggio: 18-2=16. L’impresa non è tenuta a versare.

Non devono versare il contributo le imprese artigiane edili iscritte alle Casse Edili di Varese, di Como, di Lecco e Edilcassa di Bergamo, che hanno sottoscritto accordi territoriali.


IMPRESE NON ARTIGIANE CHE ADERISCONO ALLE ASSOCIAZIONI ARTIGIANE

In base all'Accordo Interconfederale Regionale Lombardo del 20.2.2013, applicativo dell'accordo Nazionale (13.9.2011), in riferimento al decreto legislativo 81/2008 in materia di sicurezza di lavoro, anche le imprese NON ARTIGIANE ma che aderiscono alle associazioni artigiane di categoria, potranno aderire al sistema della sicurezza artigiana (RLST).

€ 18,75 per dipendente.

Le modalità sono le stesse riportate sopra per il settore Edile.

 

 

 

PROCEDURE DI RIMBORSO

Le richieste di rimborso, comprensive dei documenti sotto specificati, dovranno essere inviate al ELBA Regionale tramite PEC all’indirizzo amministrazione@pec.elba.lombardia.it.

 

CATEGORIA AUTOTRASPORTATORI

Sulla base dell’Accordo del 2.12.2016, siglato dalle Parti Sociali, le imprese dell’autotrasporto potranno richiedere il rimborso della quota 2016 versata tramite MAV, Bonifico o Freccia allegando la seguente documentazione:

  • richiesta su carta intestata della ditta comprensiva di codice IBAN
  • copia versamento da rimborsare
  • copia primo F24 pagato

Tale richiesta dovrà pervenire entro il 30 giugno 2017.

 

ERRONEO VERSAMENTO

Nei casi di erroneo versamento, effettuato tramite MAV, Bonifico o Freccia, la richiesta di rimborso dovrà contenere la seguente documentazione:

  • richiesta su carta intestata della ditta comprensiva di codice IBAN
  • copia versamento errato

linea di separazione
Data ultimo aggiornamento: 13/04/2017



ELbA Viale Vittorio Veneto 16/a - 20124 MILANO - Tel. (02) 29400754 - Fax (02) 29402684 - info@elba.lombardia.it | Privacy policy | Cookie policy
info@elba.lombardia.it